Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

 
 
 ... > Mostre > 2022 > Wonder of Love  le mostre
Wonder of Love

Marco Cornini


S.T.ART - Save Tourism & Art

 

mostra a cura di Angelo Crespi

inaugurazione: sabato 1° luglio 2022 ore 19:00

esposizione: dal 1° luglio al 18 settembre 2022

luogo: Piazza del Duomo, Chiesa e sale del Chiostro di  Sant'Agostino, Pietrasanta - LU

orario Chiesa e Chiostro: dal 1 luglio al 4 settembre 2022  tutti i giorni 19-24; sabato e domenica aperto anche al mattino 10-13

dal 5 al 18 settembre 2022 martedi-venerdi 17-20; sabato 10-13/17-23; domenoca 10-13/17-20; chiuso lunedi


ingresso gratuito



Comunicato stampa

Presentazione

Iconiche, le figure di Marco Cornini ci accolgono in Piazza Carducci, in Piazza del Duomo, nella Chiesa e nelle Sale del Capitolo e dei Putti del Chiostro di Sant'Agostino. Si sono ambientate. Dopo tanta attesa, si sentono già a casa loro e lo trasmettono al visitatore, che si sente forse intimidito da queste presenze, contemporanee, ma eterne nella loro aura assorta in altri pensieri, in altri mondi.

Le donne bellissime di Cornini sono lì, le puoi quasi toccare, ma sono distanti mille anni luce, non si fanno raggiungere, sono costantemente assorte e protette nei loro pensieri, invalicabili.

Nonstante l'indiscutibile bravura dell'Artista e la freschezza del suo tocco, anche la terracotta, con cui sono state realizzate la maggior parte delle opere presenti in mostra, diventa fredda. Queste donne, sensuali e indipendenti, sembrano ci vogliano far riflettere sulla difficoltà della comunicazione interpersonale dalla nostra tormentata vita quotidiana attraverso la messa in scena simil-teatrale di evocati episodi di vita sentimentale. Ed ecco che in questa situazione di “vicinanza-lontananza”, come sottolinea lo stesso Maestro Cornini, tipica della nostra società contemporanea contrassegnata dall'inquietudine della modernità, emerge prepotente la voglia di contatto e di comunicazione, che si scioglie trionfante nell'Abbraccio in Piazza del Duomo in un'esplosione di umanità. Come invece, quasi fossero rapiti dalle stelle de “Il Piccolo Principe” di Saint-Exupéry, i dolci innamorati dell'opera La meaviglia, seduti su di un meraviglioso cuscino con centinaia fiori multicolore, esprimono la dolcezza e la complicità dell'Amore.

Desidero ringraziare sentitamente Marco Cornini per la sua costante e premurosa collaborazione e pronta partecipazione, nonché Daniele Mauro Lucchesi dell'Associazione Quattro Coronati e Franco Senesi della Galleria Liquid Art System di Capri per la realizzazione di questa significativa mostra e tutti coloro che l'hanno resa bella e possibile.

 

Alberto Stefano Giovannetti

Sindaco

Biografia