Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

 ... > il Museo > Info e Servizi ::   info e servizi educativi

 

INFORMAZIONI SUL MUSEO

 

Museo dei Bozzetti

esposizione di bozzetti e modelli

orario estivo 2021:

fino al 31 agosto: dal lunedi al sabato 9-13/19-24; domenica 19-24

dal 1° al 5 settembre: dal mercoledi al sabato 9-13/19-24; domenica 16-24

 

orario 2021:

dal 6 settembre: lunedi 14-19; dal martedi al sabato 9-13/14-19; domenica 16-19


ingresso gratuito, con modalità di accesso contingentato

 

via S. Agostino 1 - 55045 Pietrasanta (LU) tel +39.0584.795500 - info@museodeibozzetti.it • fai click qui per vedere la planimetria...

Accesso ai portatori di handicap:

parziale: accessibile una sezione al piano terra e due sezioni al piano primo passando dal retro. Accessibile culturalmente con visita virtuale la quarta sezione al piano primo

 

 

Nuova sede espositiva "BOZZETTI IN VETRINA"


esposizione tematica di bozzetti


orario estivo 2021:

dal 28 giugno al 5 settembre: sabato e domenica 19.00-24.00

orario 2021

dal 6 settembre: sabato e domenica 16.00-19.00

ingresso gratuito, con modalità di accesso contingentato

 

Palazzo Panichi

via Marzocco 1 - 55045 Pietrasanta (LU)

tel +39.0584.795500 - info@museodeibozzetti.it

Accesso ai portatori di handicap: NO


DEPLIANT

 

IL BLOG 

Come raggiungere il Museo

• fai click qui per vedere la mappa stradale...

Servizi

  • Visite guidate su appuntamento: per gruppi sia di studenti che di adulti è possibile effettuare visite guidate alle due sedi del museo.
  • Servizi educativi: vengono proposti percorsi didattici che, attraverso la visita al museo, giochi educativi, proiezioni di immagini e filmati ed esperienze manuali, introducono i partecipanti al linguaggio della scultura ed alla storia del territorio.
  • Bookshop: sono disponibili, presso il Museo dei Bozzetti, il Catalogo generale del museo e il volume "Le botteghe Artigiane in Versilia- storia e tecniche della lavorazione artistica".
  • Consultazione Documentart: è possibile consultare l'archivio documentario sia cartaceo che informatizzato.
  • Servizio informativo: sono fornite informazioni sulle attività legate alla scultura che si svolgono in città.
  • I possessori di tessera EDUMUSEI o ICOM hanno le seguenti agevolazioni: uno sconto del 10% sulle pubblicazioni del Museo e uno sconto del 50% sui cataloghi mostre d'arte pubblicati dall'Ufficio Istituti Culturali del Comune di Pietrasanta.

per informazioni, tariffe e prenotazioni: 0584/795500 - istituti.culturali@comune.pietrasanta.lu.it


I servizi educativi

(icona)

I servizi educativi del Museo dei Bozzetti nascono nel 2003 allo scopo di fornire un'informazione più completa della realtà di Pietrasanta nell'ambito della scultura contemporanea, valorizzare il contesto dei bozzetti conservati nel museo e facilitare l'approccio all'arte contemporanea

Attraverso una metodologia didattica e regole chiare, vengono offerti spunti sulle tecniche scultoree, sulle caratteristiche tattili dei diversi materiali e sulle loro possibilità d'incontro avvicinando il ragazzo al linguaggio plastico. Le tecniche e le regole sono estrapolate dalle opere stesse e riproposte sotto forma di gioco, con spiegazioni più visive che verbali, utilizzando per chiarimenti specifici e tecnici, le riproduzioni del laboratorio di marmo e della fonderia presenti all'interno del museo. E' proprio l'esperienza visiva e manuale tramite molteplici sollecitazioni che educa il ragazzo al linguaggio dell'arte fornendogli spunti sui caratteri tattili degli oggetti e dei materiali, sull'espressività delle forme suggerendogli un modo di procedere e conoscere che egli stesso sperimenta realizzando da solo le sue opere.

Utenza

(icona)

La sezione educativa si articola in due ambiti specifici, autonomi, ma correlati: area Scuola e area Pubblico. A partire dalle proposte per il mondo della scuola, la sezione è andata ampliando, nel tempo, il proprio ventaglio di attività coinvolgendo, attraverso proposte specifiche, pubblici diversi: famiglie, associazioni, mondo dell'handicap, turismo culturale