Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_laboratori)

  • CERVIETTI FRANCO & C. S.n.c.

 laboratori

laboratorio CERVIETTI FRANCO & C. S.N.C. (dal 1962) di Franco Cervietti


via dello Statuario, 14/16 55045 loc. Portone, Pietrasanta, LU
tel: 0584/790454
eMail: f.cervietti@versiliaplanet.it
f.cervietti@gmail.com
website: http://www.cervietti.com
Attività originaria: scultura contemporanea e sacra, statuaria classica
Attività corrente/ultima: scultura contemporanea e sacra, statuaria classica
Cronologia delle denominazioni: Cervietti Danilo (1962-64)
Cervietti Franco (1964-oggi)

 
Il laboratorio, a ridosso del centro cittadino e attrezzato per la lavorazione tradizionale della scultura, possiede una delle più ricche gipsoteche italiane con modelli secolari fra cui il calco del "David" di Michelangelo fatto sull' originale, un'ampia ritrattistica di poeti, musicisti, personaggi storici, il busto ufficiale di George Bush, alcuni ritratti degli ultimi papi e di numerosi statisti. L'attività del laboratorio fu iniziata da Danilo Cervietti, padre di Franco (attuale titolare), Moreno (socio di Franco) e Sergio (dipendente del laboratorio e scultore in proprio). Danilo iniziò il proprio apprendistato giovanissimo, quando, alunno alle scuole elementari, cominciò a frequentare le botteghe artigianali com'era d'uso all'epoca. Per circa quarant'anni lavorò nei più prestigiosi studi di marmo, acquisendo una padronanza del mestiere tale che gli consentì nel 1962 di aprire un proprio studio dove venne subito affiancato dal figlio Franco, allora ventenne, e da un gruppo di maestri artigiani con i quali aveva già collaborato in precedenza, fra i quali Francesco Boggi, Francesco Benedetti, Marino Canali. In seguito sono entrati a far parte dell' azienda anche gli altri due figli e attualmente sta iniziando il lungo apprendistato Hayato, figlio di Franco.
La composizione delle maestranze non ha subito grosse variazioni nel corso degli anni; il laboratorio impiega oggi, oltre ai soci, otto dipendenti: due operai specializzati, due scultori, uno smodellatore, un ornatista, un apprendista, una impiegata. Dei tre soci Franco e Moreno sono smodellatori, la moglie di Franco è interprete.
La ditta si serve di prestazioni professionali per la realizzazione di bozzetti di creta o gesso e si rivolge a scultori quali Urbano Buratti, Roberta Giovannini, Lorenzo Dal Torrione.
Il laboratorio è specializzato nella realizzazione e riproduzione di sculture in marmo classiche e moderne con saltuarie incursioni nel campo dell' arte sacra e funeraria. Inoltre produce ritratti su committenza. Essendo la produzione assai ricca ed eterogenea, ci riferiamo solamente ad alcuni esempi significativi. Nella ritrattistica ricordiamo la copia del busto di Lorenzo Viani, opera di Arturo Martini; l' originale del ritratto di Mario Tobino per lo scultore Marcello Tommasi; quattro busti di Papi per la Casa di Santa Caterina da Siena su bozzetto di Vico Consorti e Urbano Buratti; due statue di Paolo VI dello scultore Enrico Manfrini, una destinata all' Istituto omonimo di Brescia e l' altra ad Israele su richiesta del Vaticano; due busti di Saddam Hussein per il Palazzo Presidenziale e uno di George Bush commissionato dalla Casa Bianca.
Nell' ambito della statuaria classica ricordiamo fra i lavori più recenti due copie del "David" di Michelangelo a grandezza naturale, una per il Surf Paradise in Australia e una per il Museo di Taiwan, per cui sono state realizzate anche copie della "Pietà" di Michelangelo e della "Paolina Borghese" di Antonio Canova. Fra le opere di arte sacra un Cristo Redentore alto circa due metri e mezzo collocato all' Isola di Gwam.
Per quanto riguarda la scultura moderna in laboratorio sono state realizzate opere per molti dei maggiori artisti contemporanei: ricordiamo fra le opere più recenti il monumento per il nuovo stadio di Trieste alto 15 metri di Paolo Borghi; un "Cavallo" di Fernando Botero; opere di Paolo Guiotto; un "Autoritratto" e il "Busto Bourjeis" di Jeff Koons; la "Nascita di Alenia" di Igor Mitoraj; una grande fontana con con statue di animali, vasi, panchine, "Pinocchio con il Gatto e la Volpe", da un modello di Bruno Lucchesi per il parco di una villa di Ginevra; la "Vela" di Kennet Winsor per la Residenza Reale in Giordania. Si ricordano inoltre le collaborazioni con numerosi altri artisti provenienti da tutto il mondo fra cui Ivan Theimer, Jens Flemming Sorensen, Niki de Saint Phalle, Tanaka Noboku, Mihama Yoshinao, Oddo Aliventi, Emilio Ambron, Francesco Barbieri, Carmelo Cappello, Giulio Ciniglia, Elisa Corsini, Don Marco Melzi, Enzo Sciavolino, Antonio Trotta, Walter Dusenbery, Award T. Fairbanks, Joseph Martell, Joseph Sheppard, Mandy Voltz, Suheil, Annette Rowdon, Maria Karella, Resnik Dushka.

[ Rif. ARTISTI ]
- ARNOLD Walter S.: dal 1975 al 1990 Vi ha fatto dei lavori saltuariamente.
- BARBIERI Francesco: anni 60
- BORGHI Paolo: fine anni 80
- BOTERO Fernando: dal 1990 L'artista lavora tuttora presso questo laboratorio.
- CERVIETTI Sergio: dal 1979 L'artista lavora in questo laboratorio di cui è titolare il fratello.
- CINIGLIA Giulio: dal 1968 Ha perfezionato la tecnica di lavorazione del marmo sotto la guida di Danilo Cervietti. L'artista lavora tuttora in questo laboratorio, anche se la maggior parte delle opere le realizza nel proprio studio.
- COMAS Nilda Maria: dal 1993 al 2009
- CORSINI Elisa: dal 1968 al 1968
- CORTINA Alberto: anni 70
- COSCI Romano: dal 1985 al 2014
- DE SAINT PHALLE Niki: dal 1992 al 1995 L'artista ha realizzato presso il laboratorio: Nana h36cm (5 marmo bianco, 2 portoro, 2 verde); Nana h64cm (2 marmo bianco, 3 rosa); Nana h90cm (2 marmo bianco); La coppia h70cm (2 marmo bianco); Big Nana h178cm (2 marmo bianco); Maternità h64cm (2 marmo bianco); Maternità h96cm (2 marmo bianco); Maternità h180cm (2 marmo bianco).
- DUSENBERY Walter: dal 1972 al 1972 Presso questo lab. ha realizzato una ventina di sculture astratte di piccole dimensioni
- DZAMONJA Dusan: anni 70
- FAIRBANKS Avard: Molti modelli di scultura sono tuttora conservati nella gipsoteca del Laboratorio Cervietti, qui sono state portate a termine alcune opere dopo la morte dell' artista.
- FINOTTI Novello: anni 90 fino a oggi
- FOLON Jean Michel: al 2005 L'artista vi ha realizzato molte opere fra cui alcune fontane ed un bassorilievo per la tomba della suocera.
- FONZO Veronica: dal 2008 tuttora
- LEBIGRE Gilbert: anni 90
- LUCCHESI Bruno: dal 1980 al 1980 Solitamente usa il marmo per sculture di carattere religioso. Vi ha realizzato una scultura per la morte del babbo di Cervietti.
- MARTELL Joe: Via ha realizzato una scultura in marmo bianco (h100cm) nel 1990.
- MITORAJ Igor: dal 1986 al 1991
- NAKAMURA Maki: fine anni 90
- NOGUCHI Isamu: anni 90. L'artista ha collaborato con Franco Cervietti prima di aprire il proprio laboratorio.
- PELLEGRINETTI Massimo: dal 2017
- ROBALO Flavia: dal 2008
- ROVAI Vinicio: dal 1976 al 1978
- ROWDON Annette: dal 1940 L'artista si serve tuttora in questo laboratorio.
- SCIAVOLINO Enzo: anni 90
- SHEPPARD Joseph: anni 90 fino a oggi
- SIGNORI Carlo Sergio: anni 70
- SOLARI Pietro: anni 70/80
- SORENSEN Jens-Flemming: anni 80 fino a oggi
- THEIMER Ivan: anni 90
- TOMMASI Marcello: anni 80
- TROTTA Antonio: anni 80
- VANGI Giuliano: Secondo laboratorio da cui si è servito. Tuttora (2017)
- VELEZ Gustavo: dal 2014
- VOLZ MANDY:
 

artisti

 

bozzetti

 

opere

 

eventi

 

pubblicazioni