Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_laboratori)

  • MARIANI

 laboratori

fonderia MARIANI (dal 1952) di Cristina Alberti, Nicola Agolini, Adolfo Agolini


via Tre Luci, 51 55045 Pietrasanta, LU
tel: 0584/790195
fax: 0584/790909
eMail: fondmariani@tiscali.it
website: http://www.fonderiamariani.com
Attività originaria: scultura sacra, scultura monumentale
Attività corrente/ultima: scultura contemporanea
Cronologia delle denominazioni: Mariani & Belfiore (1952-1974)
Mariani (1974-oggi)


 
La fonderia Mariani inizia la sua attività nel 1952 quando nasce come fonderia artistica "Mariani & Belfiore" e si dedica all' esecuzione di monumenti e sculture in campo liturgico ed ecclesiastico.
Nel 1974 diviene "Fonderia Artistica Mariani" e si dedica prevalentemente alla realizzazione di opere per conto di affermati scultori fra cui Fernando Botero, Igor Mitoraj, Ivan Theimer, Franco Adami, Giò Pomodoro, Arnaldo Pomodoro, Pietro Cascella, Sophia Vari e molti altri. Ricordiamo il Monumento a Buffalo Bill, 1975, collocato presso il Museo del Cowboy di Oklaoma City (USA), il Monumento al Partigiano di Walter Madoi, "Envole" di Strabelle, "Il Piede" di Peter Banders.
Nel 1985 assorbe anche la "Fonderia Artistica Jackson Mariani" che, facendo capo alla stessa gestione, si prefigge i medesimi obiettivi e utilizza sistemi di lavorazione con fusioni rispondenti alle esigenze specifiche di ogni artista. In tali fonderie si utilizzano infatti sistemi di lavorazione che pur rifacendosi alla tradizionale "fusione a cera persa" adottano anche metodi più moderni. Dal 1975 si usa il sistema a fusione shell o ceramica; con tale metodo i refrattari tradizionali sono sostituiti da finissimi strati di ceramica che copia perfettamente i particolari e che, avendo coefficienti di espansione bassissimi, non ammette alcuna deformazione. Tale metodo era usato inizialmente per pezzi di piccole dimensioni, ma oggi nella Fonderia Artistica Mariani le forme possono reggere 300 Kg di metallo o più in colata continua nel rispetto delle qualità e delle più antiche tradizioni. Viene usato inoltre il sistema di fusione sottovuoto che consente di ottenere fusioni anche molto grandi con un numero esiguo di canali di colata, a rispetto della superficie della scultura e quindi del lavoro dello scultore. Inoltre si cura particolarmente il cesello e la patina che può essere personalizzata. Il laboratorio, grazie alle sue attrezzature all'avanguardia, può eseguire fusioni di diversi metalli come alluminio, argento, ferro, alpacca, ottone oltre naturalmente al bronzo. Attualmente si sta specializzando anche nelle tecniche di fusione del vetro a cera persa.
Nel giugno 2003 muore il signor Mariani e la proprietà passa alla nipote ,Cristina Alberti, al marito, Adolfo Agolini, e figlio di questa, Nicola Agolini.
La fonderia Mariani si avvale di personale di altissimo livello per quanto riguarda il cesello o la fase di rifinitura, l'assemblaggio, e la patinatura dei bronzi. La patina, in particolare, viene realizzata con il metodo dell'ossidazione naturale, applicando manualmente gli acidi necessari, senza avvalersi di coloranti artificiali. Il gruppo di lavoro si divide in due parti; una si occupa della, formatura, della colata a cera, della copertura con il refrattario e della fusione del metallo, poi la fase di rifinitura è affidata solitamente a personale specializzato. La mole di lavoro nella fonderia Mariani è molto alta, basti dire che l'attività artistica interessa un numero che va dai 400 ai 500 artisti, tra cui L. Gronder, F. Botero, P. Cascella, C. Capotondi , R. Cook, D. De Jager, M. Edward, E. Blumenfèld, H. Schiowitz, E. Desmette, G. Feherenbach, F. Perrin, R. Glen, A. Gonzales, I. Theimer, B. Weckstrom, Z. Wittier, G. Schreiner, G. Franklin, B. Jaberg, R. Johnson, W Lof}r, E. Loffler, E. Mamatis, E. Mc Queen, J. Marshall, A. Mari, J. Martell; F. Meneguzzo, H. Milton, L. Pera, E. Plazzotta, T. Pritchard, J. Ritchie, J. Robinson, M. Roncallo, J. Shapero, I. Mitoraj, O. Kogoy. K. Yasuda, D. Namdakov, S. Calatrava, M. Manara, A. Morosov, G. Aceves, J. Elenberg, D. Du Barry, A. Chromy, G. Velez, K. Ortwed, P. Brandes, B. Norgard, B. Wekstrom, E. Fillon, S. Eylanbekov, P. Grizi, F. Law.


[ Rif. ARTISTI ]
- ADAMI Franco: dal 1971 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (2007).
- ALESSIO Greta: dal 1978 al 1979
- ARA Birgitta:
- BALDERI Giovanni: dal 1996 al 1996
- BALDERI Iginio:
- BARBIERI Francesco: dal 1950 al 1950 1 soggiorno in Versilia.
- BEAUMONT Hanneke: dal 1996 Presso la fonderia ha realizzato molte sculture in bronzo ed anche in ghisa.
- BELL Robin: dal 1974 Tuttora (2007)
- BENEDETTO Michele: dal 1973 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (2007).
- BERGOMI Giuseppe: dal 1995
- BERTONI Daniele: dal 1990 Lavora tuttora in questa fonderia (1998)
- BIGI Rinaldo:
- BLUMENFELD Helaine:
- BOTERO Fernando: dal 1973 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (2012).
- BRADANOVIC AGID Lucy: dal 1983 L' artista lavora tuttora in questa fonderia (1994).
- CAMPBELL David: dal 1981 L'artista si serve tuttora di questa fonderia (1995)
- CAPOTONDI Claudio: dal 1975 al 1988
- CARDENAS Augustin:
- CASCELLA Pietro:
- CHILLE' Alessandra: dal 1989 al 1990
- CHROMY Anna:
- CINIGLIA Giulio:
- CIULLA Girolamo: dal 1995 al 1996 Vi ha lavorato saltuariamente
- CORSINI Elisa: dal 1977 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (2005)
- CORTINA Alberto: dal 1973 al 1974 Ha fatto delle fusioni da Mariani e Belfiore
- COSCI Romano: dal 1975 Tuttora (2004)
- COSTA Rosanna: dal 1995 L'artista collabora tuttora con la fonderia (1996)
- DAL PORTO Orio: dal 2002 L'artista lavora tuttora in questa fonderia (2004).
- DEREDIA:
- DUMAS Nicole: dal 1998 al 1999
- EL RAYES Imad: dal 1987 al 1988 Presso questa fonderia ha eseguito opere di piccolo formato.
- ESBIN Michael: dal 1995
- FAIRBANKS Avard:
- FINOCCHIARO SALVATORE: dal 1996 al 1997
- GAMUNDI Maria: dal 1985 Tuttora (2007)
- GATTINI Lucilla: dal 1983 al 1984
- GEERTSEN Anders: dal 1984 al 1988
- GENNARO Vincenzo: dal 1984 La collaborazione dura tuttora.
- GIANNINI Rino: dal 1968 A quei tempi era la ditta Mariani & Belfiore. Vi ha fatto il paliotto d'altare della chiesa di S. Paolino a Viareggio.
- GILARDI Rosalda:
- GIOVANNINI ONNIBONI Roberta: dal 1994 Tuttora (2008)
- GLEN Robert:
- GONZALES Alba: dal 1979
- GRASSI Andrea: dal 1972 dopo la chiusura di Tommasi, poi quando era insieme a Belfiore, poi ancora dopo la separazione da Belfiore fino a tuttora.
- HARTNETT Sean:
- HARTUNG Karl:
- HEATH Eddie:
- HOMAN Margot: dal 1988 Tuttora (2007)
- JABERG Beatrice:
- JACKSON Harry:
- JACOPI Abele: Sono stati realizzati dei bronzi dagli eredi dopo la morte dell'artista (anni 2000).
- KAWIAK Tomek: dal 1985 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (2001).
- KAZ Nathaniel: dal 2004 Tuttora (2006)
- KIM Seung-Hwan: dal 1991 L'artista lavora tuttora presso questa fonderia (1993).
- LAZAREFF: dal 1988 al 2004
- LEMISZEWSKI Andrzej: dal 1992 Tuttora (2007)
- LOCHER Heidi:
- LOFFLER Ervin:
- LOGAN David:
- LOYER Christophe:
- LUCCHESI Bruno: dal 1982 al 1982
- MacQUEEN Elizabeth: dal 1970 al 1970 1 soggiorno in Versilia.
- MANI: Presso questa fonderia ha imparato la fusione
- MARANI David Maria: dal 2002 Tuttora (2008)
- MARSHALL Jack:
- MASON Jimilu:
- McELCHERAN William:
- MITORAJ Igor: L'artista lavora tuttora in questa fonderia. (1993)
- MONETTI Lea:
- NAHRGANG Delfina: dal 1985 al 1985
- NEIMAN Earl C.: dal 1985 al 1985
- NEWMAN Howard:
- NICKEL Lothar: dal 1993 L'artista lavora tuttora in questo laboratorio, cioè presso la sede della ex Fonderia Jackson
- NIVOLA Costantino:
- OGLE Thomas:
- ORLANDINI Fabrizio: dal 1973
- OTERO Camilo:
- PALMERINI Cornelio: Presso questo laboratorio è stata fusa l'opera "Gli orfani" del 2002.
- PAPA Maria:
- PASQUINI Enzo: dal 1955
- PEGONZI Franco: L'artista si serve inoltre alla Fonderia Marzocco di Villafranca , Verona.
- PERA Luciano: dal 1963 Tuttora (2000)
- PERRIN Fred:
- PHILIPPE Jean Paul: dal 1984 al 1988
- PISANO Paolo: dal 1985
- POMODORO Gio':
- RADCLIFFE Graham: dal 1987
- RIOTTO Eugenio: dal 1994 al 2002 Ha collaborato come artigiano ingranditore.
- RITCHIE Jim:
- ROBZEN Shelley:
- RUTA Roberto:
- SALTARELLI Andrea: dal 2005 Tuttora (2006)
- SAZEN Kei: dal 1995 L'artista collabora tuttora con questo laboratorio (1998)
- SCHERDIN Osa:
- SCHIOWITZ Henry:
- SCHREINER Gudrun: dal 1976 al 2003 Presso questa fonderia aveva uno studio personale; inoltre alla fonderia ha realizzato numerose opere in bronze.
- SCHULTHESS Amalia: dal 1978
- SEIDEL Esther: dal 1995 tuttora (2009)
- SHAPERO Janet:
- SHEPPARD Joseph:
- SIANI Francesco: dal 1977 al 1999
- SIELCKEN Christine: dal 1980 al 1981
- SORENSEN Jens-Flemming:
- SORENSEN Jorgen Haugen: dal 1975 al 1980
- STEEN Knut: dal 1974
- STIELOW Eike: dal 1987 al 1987 Saltuariamente.
- TENTINDO Virginia:
- THEIMER Ivan:
- VAN DER MERWE Caroline: dal 1996 al 1996 vi ha realizzato 1 pezzo grande
- VAN SUMERE Hilde: L'artista vi realizza le sculture di piccole dimensioni.
- VANCE Julia: dal 2011 Tuttora (2017)
- VANGI Giuliano: Terza fonderia da cui si è servito. Tuttora (2007). Parte degli arredi (presbiterio, pulpito. altare) del Duomo di Arezzo, 2012.
- VELEZ Gustavo:
- VON DEN STEINEN Cordelia:
- WATSON Jill: dal 1982 Vi lavora tuttora (2004).
- WEIL Marianne: dal 1976 al 1991 Nel 1979 sperimenta la realizzazione di opere in bronzo e vetro.
- WHITTIER Zoe de L'Isle:
- WIJNEN Ben: dal 2016 Tuttora (2017)
- WINGO Wiston A.:
- YASUDA Kan:
- YOO YOUNG-KYO:
- ZIEGLER Laura: dal 1989 al 1989 L'artista si e' servita di questo laboratorio solo per l'esecuzione di un'opera (Ritratto di Mino Maccari).
- ZUCKERMAN Ruth: dal 1971
 

artisti

 

bozzetti

 

opere

 

eventi

 

pubblicazioni