Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_laboratori)

  • STUDIO SEM E SCULTORI ASSOCIATI

 laboratori

laboratorio STUDIO SEM E SCULTORI ASSOCIATI (dal 1952)


via Arginvecchio 2195 55041 Lido di Camaiore, LU
tel: 0584/790733
fax: 0584/790733
eMail: info@studiosem.net
website: http://www.studiosem.net
Attività originaria: scultura contemporanea, scultura sacra, statuaria classica
Attività corrente/ultima: scultura contemporanea
Cronologia delle denominazioni: Niccolai Dino & Ghelardini Sem (1952-?)
Ghelardini Sem (?-1991)
Studio Sem e Scultori Associati (1991-oggi)

 
Intorno agli anni Cinquanta, Sem Ghelardini frequentava lo studio del suo maestro Dino Niccolai. Essi modellarono più di 200 sculture su commissione di laboratori quali Hauri, Palla, e Santoli & Rovai. In seguito al fallimento della ditta Hauri, Niccolai e Ghelardini aprirono un laboratorio che ne prese il posto nella produzione di statuaria: fu così che i due artigiani cominciarono la grande avventura. Intorno agli anni Sessanta, Erminio Cidonio, titolare della grande ditta Henraux, creò in Versilia un punto d'incontro per i più grandi scultori contemporanei. Sem e la sua équipe furono chiamati a lavorare per la Henraux e realizzarono sculture per Henry Moore, Hans Arp, Georges Adam, Juan Mirò, Andrè BIoc ed altri importanti artisti internazionali. Negli anni '60 quando dovevano realizzare opere di grandi dimensioni per la ditta Henraux, questi nomi prestigiosi lavoravano presso la ditta stessa. Nel frattempo Niccolai morì ma Sem proseguì l'attività con grande successo.
La sede del laboratorio è nelle immediate vicinanze del centro cittadino. Le attrezzature usate sono quelle tradizionali. Vi è infine una gipsoteca in cui si trovano i bozzetti e i modelli in gesso di sculture contemporanee. Dino Niccolai era scultore e si era formato nello studio De Giovanni della buona e vecchia scuola degli scultori di Bozzano (noto scultore della fine dell'800). Sem Ghelardini invece, dopo aver studiato all'Istituto d'Arte di Massa e al Magistero di Firenze tornò a Pietrasanta e si formò come scultore nello studio Niccolai, che era situato sulla via Oberdan. Sem è stato ed è un punto di riferimento nazionale ed internazionale per gli scultori che giungono in Versilia: èdefinito la "mano nascosta" dei grandi autori.
Quando Ghelardini e Niccolai aprirono il laboratorio vi erano cinque dipendenti (Sergio, Alfio, Giuliano, Alberto e Giancarlo) che erano già esperti tecnicamente. Questo permise al laboratorio di offrire alla committenza un'équipe affiatata e competente.
Attualmente nel laboratorio vi lavorano il titolare Sem che verifica l'andamento di tutti le opere, un'impiegata che segue l'amministrazione e Keara McMartin, "braccio destro" di Sem che dirige il laboratorio, e alcune maestranze; fra queste Sergio Benedetti, finitore, considerato un maestro.
Nel laboratorio sono state realizzate sculture classiche, sacre e moderne. L'attività che più lo caratterizza e lo rende famoso in tutto il mondo è la scultura contemporanea.
Inizialmente il laboratorio ha lavorato per committenze americane realizzando statuaria classica e sacra, nel cui ambito ricordiamo una Madonna per la Cattedrale di Saint Patrick a New York e il restauro del busto policromo di Diana del XVII sec. per il Museo di Versailles. Quando poi calò la produzione figurativa, gli artigiani furono chiamati dalla ditta Henraux per
eseguire scultura contemporanea. Successivamente gli scultori cominciarono a rivolgersi direttamente a Sem per compiere le proprie opere. Questi ultimi costituiscono la committenza attuale. Sem per anni è stato uno dei pochi ad eseguire questo tipo di opere. Recentemente è stato fatto eseguire dal laboratorio un restauro di un'opera di Moore che Sem aveva realizzato nel 1976.
Fra le numerosissime sculture realizzate ne ricordiamo, a mero titolo esemplare, una per ciascun artista: Concezione di Henry Moore; Sphère de la Connaissance di Ivan Avoscan; Costruzione di tutti di Alba Gonzales; Gea-gene di Luciano Pera; Pilar Alejandrino di Gonzalo Fonseca; Muraglia di Pietro Consagra; Saturne Cathedra di Jean Paul Philippe; Una fuga di Gigi Guadagnucci; Centauro di Cesar; Senza titolo di Dusan Dzamonja; One di Zoya Niedermann; Esperando di Camilo Otero; Montagna Fontana V di Ans Hey; Pecora preistorica di Gino Cosentino; Leggere e scrivere di Christiane Guillaubey; Il segreto di Piet Killaars; Amore ed espansione di Franco Pegonzi; La caduta di Narciso di Fernando Rea; Interludio di Knut Steen.; Two sides ofWoman IV di Helaine Blumenfeld.
Fra i numerosissimi altri artisti che hanno realizzato le proprie opere in questo laboratorio si ricordano inoltre Arnaldo Pomodoro, Andrea Grassi, Luigi Mormorelli, Rosalba Gilardi, Andrea Cascella, J acques Bertoux, Christiane Guillaubey, Andrè Bloc, George Adam, Alicia Penalba, Muto, Ellen Brenner, Jeanie Renchard, Isamu Noguchi, Angelica Vetzel, Barry Flanagan, Van Pallandt Charlotte, Piet Killaars, Eja Siempman Van Der Berg, Maja Van Hall e Ans Hey, Gert Marcus, J orgen Haugen Sorensen, Emanuel Hartzofe, Etrog Sorel, Branco Ruzic, Han Jin Sub, Seung Hwan Kim.


[ Rif. ARTISTI ]
- ADAM Henri Georges: dal 1965 al 1965
- AGOP Armen: dal 2000 Tuttora (2006). Presso questo laboratorio l'artista ha un proprio studio.
- AL SAIDI Hassan J. Ali: dal 1985 al 1985 1 soggiorno in Versilia.
- AUVINEN Matti Kalevi: dal 1988 al 1995
- AVOSCAN Ivan: dal 1978 Almeno fino al 1993
- BALDERI Giovanni: dal 1995 al 2002 Ha collaborato con alcuni scultori come Knut Steen, Manzi, Brown Ralph. Fin dal 1990 Balderi frequentava questo laboratorio per studiare e confrontarsi con altri artisti.
- BAREL Yossi:
- BENARD Jacques:
- BENDIXEN Dora: dal 1985 1 soggiorno in Versilia dell'artista.
- BENEDETTO Michele: dal 1974 al 1978
- BERTOUX Nicolas: dal 1982 al 1982
- BIGI Rinaldo: dal 1962
- BLOC André: al 1966
- BLUMENFELD Helaine: dal 1972 L'artista lavora tuttora presso questo laboratorio (2003).
- BOYER Serge:
- BRENNER SORENSEN Ellen: dal 1979 al 1984
- CAPOTONDI Claudio: dal 1974 al 1978
- CARMASSI Arturo: dal 1970 Fino alla morte di Sem
- CESAR: dal 1980 L' artista lavora tuttora in questo laboratorio (1995).
- CLAYTON Harold:
- CONSAGRA Pietro: dal 1972 L' artista lavora tuttora presso questo laboratorio (1993).
- CPAJAK Djordje:
- CROSTA Umberto: dal 1994 Realizzazione di Orfeo
- CROVELLO William: dal 1977 L' artista lavora tuttora presso questo laboratorio (1995).
- DUSENBERY Walter:
- DZAMONJA Dusan: Vi ha sicuramente lavorato negli anni '80.
- ETROG Sorel:
- FLANAGAN Barry: dal 1981 al 1988 Vi ha realizzato varie opere piccole ( meno di 60 cm) in marmi pregiati (serpentino, granito, ecc) ed altre opere (come quelle tradotte dai bozzetti del museo) in bardiglio e travertino di dimensioni maggiori (da 120 a 180 cm). Veniva poche volte e per i lavori.
- FOWLER Mel:
- GERNES Poul: dal 1983 al 1987
- GILARDI Rosalda:
- GILIOLI Emile:
- GONZALES Alba: dal 1978 L'artista si serve tuttora da questo laboratorio (1994).
- GRASSI Andrea: dal 1970 al 2000
- GUADAGNUCCI Gigi: dal 1970 al 1990
- GUIDI Ugo:
- GUILLAUBEY Christiane: Tuttora (1993)
- HAGGARD Carolann: dal 1987 L'artista lavora tuttora in questo laboratorio (1995)
- HAN Jin-Sub:
- HARTNETT Sean: dal 1970
- JABERG Beatrice: intorno al 1984
- JANSEN Hermine: dal 1981 al 1983 Fu chiamata da Sem dopo la morte di Esther Lapointe per collaborare con il laboratorio.
- JENSEN Soren Georg: dal 1975 al 1975 1 soggiorno in Versilia.
- KIM Seung-Hwan: dal 1990 L' artista lavora tuttora presso questo laboratorio (1993).
- LAPOINTE Esther:
- LOCHER Heidi:
- LOYER Christophe:
- MacQUEEN Elizabeth:
- MARSHALL Jack:
- MASCIARELLI Gino:
- McELCHERAN William:
- MORMORELLI Luigi: dal 1972
- MUTO Junkyu: dal 1986 al 1997
- NICKEL Lothar: dal 1998 L'artista ha un un proprio studio all'interno del laboratorio.
- NIVOLA Costantino:
- NOGUCHI Isamu:
- ORLANDINI Fabrizio:
- ORSKOV Willy:
- OTERO Camilo:
- PAPA Maria: dal 1968 al 1968 Vi ha realizzato una piccola scultura
- PARK Eun-Sun: dal 1994 Tuttora (2008)
- PATER Jan:
- PEGONZI Franco: dal 1972 L'artista realizza presso questo laboratorio soprattutto le opere di grandi dimensioni.L'artista si serve inoltre dal lab. Cacciatori di Ortonovo e dal lab. F.lli Bandoni Marmi a Pontammoriano.
- PENALBA Alicia: dal 1960 al 1981
- PERA Luciano: dal 1978 Tuttora (2000)
- PERRIN Fred: dal 1970
- PHILIPPE Jean Paul: dal 1973 al 1980
- PISANO Paolo: dal 1986
- POMODORO Gio':
- RIVA Cesare: dal 1972 al 2006
- ROBUSTELLI Raffaella: dal 1995 al 1997
- ROCHE Alain: dal 1995
- ROVAI Vinicio: dal 1968 al 1975
- RUDORF Maria: dal 1979
- SAH Cynthia: dal 1981 al 1989
- SANNES Inger: dal 2000
- SARMIENTO Nelly: dal 1986 Tuttora (2002).
- SCHIOWITZ Henry: dal 1970 L'artista lavora tuttora c/o questo laboratorio (1996).
- SIGNORI Carlo Sergio:
- SORENSEN Jens-Flemming: dal 1973
- SORENSEN Jorgen Haugen: dal 1975 al 1980 Fine circa
- STEEN Knut:
- STILLING Gunther: dal 1981 al 1983
- TARABELLA Viliano:
- TEBBENHOFF Almuth:
- VANCE Julia: dal 2006 al 2016
- VOLZ MANDY:
- WEIL Marianne: dal 1974 al 1976
- WENDER Dieter: dal 1967 fino alla morte di Sem
- WIJNEN Ben: dal 2000 al 2006
- WOLFOWICZ Eugenia: dal 1985 al 1995 Circa dal 1985 per 10 anni
- YOO YOUNG-KYO:
- ZUCKERMAN Ruth:
 

artisti

 

bozzetti

 

opere

 

eventi

 

pubblicazioni