Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_bozzetti)

  • Elemento del MONUMENTO A E. DE AMICIS - AMORE MATERNO

 bozzetti

(icona_immagine)
foto E. Forli

Elemento del MONUMENTO A E. DE AMICIS - AMORE MATERNO di RUBINO Edoardo


bozzetto, altorilievo in gesso, cm. 136x225x67
1909-23

 
Collocato c/o magazzino Scuola/pp/sala 6
Lo stato di conservazione risulta mediocre
Eseguito c/o laboratorio Spirito Luciano, Querceta
La traduzione in opera è in marmo
Il modello in gesso del Museo è un elemento dellÕaltorilievo che compone lÕesedra del monumento; strutturalmente è composto da due parti autoportanti.
Il monumento è composto da due elementi: un basamento ornato da un medaglione, su cui poggia una figura femminile, la seminatrice ed un'esedra lungo la quale si snoda un altorilievo con bambini ed adolescenti. ÒLa ÔSeminatriceÕ in bronzo, semina appunto il pensiero sociale di De Amicis fra i giovani e, antistante lÕesedra, viene avanti con impeto, remore della contadina-madre del famoso Ôquarto StatoÕ di Pellizza (ma la comune matrice è Jean-Francois Millet). Gli altorilievi dellÕesedra in marmo rappresentano un gruppo di ragazzi che riassumono i valori che il grande scrittore dellÕinfanzia voleva trasmettere alle future generazioni: lÕÕAmore maternoÕ, lÕÕAmiciziaÕ, la ÔCaritàÕ, il ÔLavoroÕ e lÕÕAmore di PatriaÕ. Le figure fanciullesche sono ispirate al popolare libro ÔCuoreÕÓ (testo di Sandra Berresford)
Concepito nel 1909 quando Rubino fu incaricato dal Comune di Torino di realizzare il monumento commemorativo ad Edmondo De Amicis (Oneglia 1846 Ð Bordighera 1908) e destinato ad essere collocato nei giardini di Piazza Carlo Felice. Comincia a lavorare al Monumento e ai rilievi già nel 1909 e nei primi mesi del 1910 era già definito il bozzetto complessivo dellÕopera. Nel marzo del 1911 anche il modello in gesso della statua, la ÔSeminatriceÕ era terminato e pubblicato sui quotidiani locali. LÕopera fu presumibilmente terminata nel 1914 e inaugurata nel 1923.
 

artisti

  • RUBINO Edoardo
    Nato a Torino, ITA nel 1871; morto a Torino, ITA nel 1954 Nazionalita: ITA
 

opere

 

laboratori

  • laboratorio LUCIANO GUIDO di Guido Luciano (dall'inizio del '900 al 1959)
    via Aurelia, 609 55046 Querceta, LU Attività originaria: scultura contemporanea, sacra e funeraria, statuaria classica Attività corrente/ultima: scultura contemporanea, sacra e funeraria, statuaria classica Cronologia delle denominazioni: Luciano Spirito (1900-1915 presso altri laboratori; 1915-1924 propria ditta) Luciano Guido (1924-1946) Scultura già Luciano Guido (1947-52) Buratti Giulio (1953-60 circa)
 

pubblicazioni