Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_artisti)

  • SORENSEN Jorgen Haugen

 artisti

(icona_immagine)
foto Faust-Piqueras

SORENSEN Jorgen Haugen


Nato a Copenhagen, DNK nel 1934
Nazionalita: DNK
website: http://www.haugen-sorensen.dk

 
Nel 1949 frequenta da autodidatta la Scuola d'Arte Applicata di Copenhagen. Nel 1951 prende parte alla collettiva Arte Moderna Danese a Copenhagen e a Gentofte, nel 1956 aderisce al gruppo "Les Decembristes" e nel 1957 presenta la prima personale alla Galleria Athenaeum di Copenhagen. Nel 1958 partecipa alla "XXIX Biennale" di Venezia.
Grazie ad alcune borse di studio, fra il 1960 e il '70 compie viaggi di studio e lavoro in Francia, Italia, Spagna e Germania, proseguendo nel frattempo l'attività espositiva.
Nel 1977 riceve il "Premio Europeo Biancamano" a Milano e nel 1979 la "Thorvaldsen Medal" in Danimarca. Nel 1988 assieme a Robert Jakopsen rappresenta la Danimarca nel parco scultura dei Giochi Olimpici di Seoul.
Lavora molti materiali: creta, gesso, alluminio, polietilene, vetro, resina, stoffa, ceramica, ferro, bronzo, marmo e granito.
Tra le sue personali più significative vi sono: Galleria Birch, Copenaghen (1960, 72, 73); Galleria del Naviglio, Milano (1961); Galerie Ariel, Parigi (1963); Louisiana Museum for Moderne Kunst, Humleb¾k, Danimarca (1964; '75); Galerie Focus, Parigi (1966); Galleria Ferrari, Verona (1967); Aarhus Kunstmuseum (1968); i.e.Grafik, Copenaghen (1974); Kunstforeningen Gl. Strand, Copenhagen (con Arne Haugen S¿rensen) (1975); Louisiana, Museum for moderne Kunst, Humleb¾k, Danimarca (1975); Retrospettiva, Kunstforeningen Gl. Strand, Copenaghen (1975); Retrospettiva Nordjyllands Kunstmuseum, Ålborg (1976) con Arne Haugen S¿rensen; Galerie Nord, Randers, Danimarca (1976; '78; '79; Museo Sonja Henies e Niels Onstad, Oslo (1976); Randers Kunstmuseum (1979); Glyptotek, Ny Carlsberg, Copenhagen (1980; con Christian Lemmerz, '91; '99); "Attitudes", Yorkshire Sculpture Park, Inghilterra (con Walter Dusenberry, Lee Gran Jean e Glynn Williams, 1981; retrospettiva, '93); Veksolund, Vesko, Danimarca (1982); Charles Cowles Gallery, New York (1982); San Jose Museum ¿f Art, California (1983); Centro Storico, Prato (1983); Kunsthallen, Copenhagen (1989); Halkbank Sanart Galerisi, Ankara, e Dolmebache Palace, Istanbul, Turchia (1991); Galleri Movitz, Stoccolma, Svezia (1992); Retrospettiva Charlottenborg, Copenhagen (1993); Retrospettiva, Yorkshire Sculpture Park, Inghilterra (1993); Bornholms Kunstmuseum (1995); Frederiks Bastion, Copenhagen (1996); Skissernas Museum, Svezia (con Staffan Nielen, 1996); Can Altimira, Barcellona (1996); Galerie Anne Marie, Copenaghen (1996); Franz Pedersens Kunsthandel, Horsens, Hiller¿d, Danimarca (con Troels Wórsel, 1997); retrospettiva, Esbjerg Kunstmuseum (1998); Galleri Weinberger, Copenaghen (1998); "Silent Witness", Museo de Arte Moderno, Mexico City, Museo de Arte Contemporaneo de Oaxaca, Museo de Xalapa, Mexico (1999); "I think I see", Ny Carlsberg Glyptotek, Copenaghen, Danimarca (1999); Kunst Centret Silkeborg Bad (2000); Sophienholm, Copenhagen (2000); Mac d'Aguas das Amoreiras, Lisbona (2000); Gaio, Porto e Castelo de Vide, Portogallo (2001); Galleri Profilen, Århus (2001); J¿rgen Haugen Sorensen, Vigeland Museum, Oslo, Norvegia (2002); J¿rgen Haugen Sorensen e Eli Benveniste, Brondsalen, Copenaghen (2004); "That's Why They Call Them Dogs", Bornholm's Museum of Art (2004); "That's Why They Call Them Dogs", Felleshuset ther Nordischen Botshaften, Berlino (2004); "A New Agreement", Gallery Veggerby (2004); "Before and Soon after" Edison, Frederiksberg con Peter Lautrop (2005); Statens Museum for Kunst (2007).
Molto numerose anche le collettive, tra cui si ricordano: Charlottenborgs Forårsudstilling, Copenaghen (1953); Kunstnernes Efterårsudstilling, Copenaghen (1954); Galerie Arhenaeum, Copenaghen (1954); Kunsten-54, Charlottenborg, Danimarca (1954); Sommerudstillingen, Copenaghen, Danimarca (1956); Decembristerne (1956 -'76); Gr¿nningen (1979-'89; '97); "Charlottenborg", Copenhagen (1953; '54; '56; '57; '84; '97); "Moderne Dansk Kunst", Aarhus e itinerante in Svezia e Olanda (1957); Danisch Sculpture, Olanda (1957); Kunstforeningen, Oslo (1958); Esposizione di Scultura e arte grafica, Maison du Danemark, Parigi, (1958); "Biennale", Parigi (1959-'63, '65; "premio della critica", '63; '75); International Museum of Art, Carnegie Institute, Pittsburg, PA (1961;'64, '67); "Concorso Internazionale del Bronzetto", Padova (1961,'63,'65); "Danish Abstract Art", Dallas Museum of Fine Arts, TX (1964); Florida Museum of Fine Arts, St. Petersburg, FL (1964); Robertson Memorial Art Center, Binghampton, NY (1964); The Art Museum, Dartmouth College, Hanover, NH (1964); National Collection of Fine Arts, Smithsonian Inst., Washington D.C. (1964); Louisiana Museum, Danimarca Kunsthallon in Göteborg, Svezia (1964); "Jeune Sculpture", Musée Rodin, Parigi (1966, '69); Galerie Focus, Parigi (1966); Kunstforeningerne in Bergen e Stavanger (1966); "Ung Dansk Kunst 1942-'67", Den Frie, Charlottenborg (1967); Louisiana Museum, Humleb¾k, Danimarca (1967); "Ung Dansk Kunst", Fondazione Pagani, Milano (1967); Galerie Focus, Parigi (1969); Gronningen, Cahrlottenborg, Copenaghen, Danimarca (1969); Jysk Kunst Galerie, Copenaghen, Danimarca (1969); "Cuadernos del Taller", Instituto Nacional de Bellas Artes, Mexico City (1971); "Art Danoise", Galeries Nationales du Grand Palais, Parigi (1973); Biennale Nazionale di Disegno, Rijeca, Croazia (1974); "De Frie Kunstnere", Den Frie, Copenaghen e Aalborg, Danimarca (1974); IE Graphic, Copenaghen, Danimarca con Giovanni Meloni (1974); "III Internationale Biennale", Budapest (1975); Retrospettiva 2-men Exhibition con Arne Haugen Sorensen, Kunst-foreningen (1975); Strand, Copenaghen, Danimarca (1975); "Forma Viva", simposio internazionale di scultura, Maribor, ex-Jugoslavia (1973-'76); Cole and Steiness Art Gallery, Beverly Hills, CA (1976); "International Drawing Biennale", Moderna Galerija, Rijeka, ex-Jugoslavia (1976; '80; '82, '84; '88); "4 artisti Danesi", Palazzo Reale, Milano, (1977); "Forme nel verde", S. Quirico D'Orcia, (1977); "70 Scultori Contemporanei", Sommacampagna, VR (1978); Galleria Novelli, Verona (1978); Galleria Belle Chasse, Parigi, Francia (1978); Veksolund, Vekso, Danimarca (1978, '79, '80, '81); Groningen, Charlottenborg, Copenaghen, Danimarca (1978, '79, '82); "Biennale", Middelheim Sculpture Park, Anversa (1979); The Eleventh International Sculpture Conference, Washington, USA Veksolund, Vekso, Danimarca (1980); "Paris- Kobenhavn", Copenaghen, Danimarca (1981);FIAC , Parigi, Francia (1982); "Scultura Disegnata", Roma (1984); Yorkshire Sculture Park, Inghilterra (1986; '88); "Idiomi della scultura contemporanea", Sommacampagna, VR (1989); "Art Exchange Madras Scandinavia", Tamil Nadu, India (1994); "Human Touch", Trondheims Kunstforening, Norvegia (1995); "Mostra internazionale di scultura all'aperto", Gambarogno, Svizzera (1996); "Premio Internazionale di Scultura 'Constantino Nivola'", Det Danske Akademi, Roma (1999).
Sue opere sono presenti nei maggiori musei danesi (tra cui la Ny Carlsberg Glyptotek e il Statens Museum for Kunst di Copenhagen e il Louisiana Museum for Moderne Kunst di Humleb¾k), nonché in musei in Svezia, Norvegia, Stati Uniti (Carnegie Institute, Pittsburgh, PA e MoMA, New York), Turchia, Inghilterra e Italia. Numerosi suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche e private soprattutto in Danimarca, ma anche in Italia, Corea, Turchia e Svizzera.
Nel 1973 arriva in Versilia dove inizia a lavorare presso lo Studio Sem. Nel frattempo la sua compagna, Jette Muhlendorph, inizia a collezionare modelli e lavori dei principali artisti attivi nella città di Pietrasanta fondando, nel 1984, il Museo dei Bozzetti con sede nel complesso di S. Agostino. Continua a realizzare le sue opere anche presso i Laboratori Bottega Versiliese, Emilio Buratti, Umberto Togni, Francesco Benedetto, il Laboratorio di formatura Alessandro Petrucci,e le Fonderie Artistica Versiliese, Da Prato e Mariani. Nella zona apuo-versiliese ha partecipato a diverse rassegne, fra cui: Galleria Comunale d'Arte Moderna, Forte dei Marmi (1977); "Scultori e artigiani in un centro storico", Pietrasanta (1977; '81); "Il Passato e la Presenza", Pietrasanta (1982-'83); "Scultura di Passaggio", Montignoso, MS (1986); "Il disegno degli scultori", Centro Culturale "L. Russo", Pietrasanta (1988); "IX Biennale internazionale di scultura Città di Carrara" (1998); "Il Malbacco/L'altra faccia della scultura", Centro Culturale "L. Russo", Pietrasanta (2003).



 

bozzetti

 

opere

 

laboratori

  • laboratorio BOTTEGA VERSILIESE (dal 1977) di cooperativa
    via Martiri di Sant'Anna, 14 55045 Pietrasanta, LU tel: 0584/70788; fax: 0584/70788; eMail: bott-ver@versilia.toscana.it Attività originaria: scultura contemporanea, architettura, design Attività corrente/ultima: scultura contemporanea, sacra, statuaria classica, arredo, ornato Cronologia delle denominazioni: Bottega Versiliese I Compagni del Mestiere (1977-1984) Bottega Versiliese (1985-oggi)
  • laboratorio BURATTI EMILIO (1947-1997) di Emilio Buratti
    via Aurelia, 155 55046 Querceta, LU Attività originaria: scultura classica e sacra Attività corrente/ultima: scultura contemporanea e sacra, statuaria classica Cronologia delle denominazioni: Buratti Giulio (1947-1978) Buratti Emilio (1978-1997)
  • fonderia DA PRATO (dal 1963) di arch. Massimo Da Prato
    via Bozza, 20 55045 loc. Traversagna, Pietrasanta, LU tel: 0584 790345; fax: 0584 790345; eMail: fonderiadaprato@alice.it, fonderiadaprato@tiscalinet.it; website: http://www.fonderiadaprato.it Attività originaria: scultura contemporanea, funeraria e sacra, statuaria classica e oggettistica Attività corrente/ultima: scultura contemporanea, funeraria e sacra, statuaria classica Cronologia delle denominazioni: F.lli Da Prato (1963-1992) Da Prato (1993-oggi)
  • ceramica FRANCESCONI CERAMICHE (dal 1991) di Massimo Gentili
    via del Verde Cipollino, 4 55045 Pietrasanta, LU tel: 0584/790659; fax: 0584/790659; eMail: francesconi-ceramiche@gmail.com Attività originaria: oggettistica in ferro, metalli, bronzo, vetro Attività corrente/ultima: scultura e oggettistica in ceramica, raku, terracotta Cronologia delle denominazioni: Francesconi Goffredo (1991-2002) Francesconi Ceramiche (2002-2008) Francesconi Ceramiche di Massimo Gentili (2008-ora)
  • fonderia MARIANI (dal 1952) di Cristina Alberti, Nicola Agolini, Adolfo Agolini
    via Tre Luci, 51 55045 Pietrasanta, LU tel: 0584/790195; fax: 0584/790909; eMail: fondmariani@tiscali.it; website: http://www.fonderiamariani.com Attività originaria: scultura sacra, scultura monumentale Attività corrente/ultima: scultura contemporanea Cronologia delle denominazioni: Mariani & Belfiore (1952-1974) Mariani (1974-oggi)
  • formatura PETRUCCI ALESSANDRO (dal 2007) di Alessandro Petrucci
    via Tre Luci, 69 55045 Pietrasanta, LU ; eMail: info@alessandropetrucci.it Attività corrente/ultima: scultura contemporanea, funeraria e sacra, statuaria classica, restauri
  • scultura in creta SCULTORI ASSOCIATI S.N.C. (dal 1991) di Roberta Castellari e Garcia Liber
    Via del Castagno int.9 55045 Pietrasanta, LU ; fax: 0584 793366; eMail: scultoriassociati@live.it Attività originaria: scultura contemporanea, statuaria classica, ritrattistica, restauro Attività corrente/ultima: scultura contemporanea, statuaria classica, ritrattistica, restauro Cronologia delle denominazioni: Giorgi Marcello (1991-2009) Scultori Associati Marcello Giorgi e Roberta Castellari (2009) Scultori Associati S.A.S. di Marcello Giorgi, Roberta Castellari, Milian Garcia Liber e Santa Raspante (2009-2011) Scultori Associati S.N.C. di Roberta Castellari e Milian Garcia Liber (2011-oggi)
  • laboratorio STUDIO SEM E SCULTORI ASSOCIATI (dal 1952)
    via Arginvecchio 2195 55041 Lido di Camaiore, LU tel: 0584/790733; fax: 0584/790733; eMail: info@studiosem.net ; website: http://www.studiosem.net Attività originaria: scultura contemporanea, scultura sacra, statuaria classica Attività corrente/ultima: scultura contemporanea Cronologia delle denominazioni: Niccolai Dino & Ghelardini Sem (1952-?) Ghelardini Sem (?-1991) Studio Sem e Scultori Associati (1991-oggi)
  • laboratorio TOGNI UMBERTO (dal 1963) di Togni Umberto
    via Valdicastello, 135 55040 Valdicastello, Pietrasanta, LU tel: 0584/772056; fax: 0584/772056; eMail: tognimarmi@tiscali.it; togni.gabriele@libero.it; website: http://www.tognimarmi.com Attività originaria: scultura classica, sacra, contemporanea, ornato, architettura Attività corrente/ultima: scultura contemporanea e sacra, statuaria classica, ornato, architettura
  • fonderia VERSILIESE (dal 1975) di Cooperativa
    via del Castagno, 23 55045 Pietrasanta, LU tel: 0584/790127; fax: 0584/735717; eMail: info@fonderiaversiliese.it; website: http://www.fonderiaversiliese.it Attività originaria: statuaria classica, scultura contemporanea, scultura sacra Attività corrente/ultima: scultura contemporanea
 

eventi

 

pubblicazioni