Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_artisti)

  • CROVELLO William

 artisti

CROVELLO William


Nato a New York City, New York, USA nel 1929
Nazionalita: USA

 
Inizia la sua formazione artistica presso la Rhode Island School of Design, 1947-51 e la New York Art Students League (1951-52), mentre si avvicina alla grafica con Will Barnet e alla lingua e cultura giapponese presso la Columbia University di New York. Dal 1952 al 1957 si arruola nella U.S. Air Force, con cui si reca in Corea, Giappone, Formosa, Filippine, Tailandia e Vietnam; nel 1957 si trasferisce a Tokyo, dove studia calligrafia e pittura sotto la guida di maestri locali. Nel 1961 ritorna a New York, per trasferirsi poi a Madrid nel 1963 e nel 1971-73 a Bruxelles.
Tra le sue principali mostre personali si ricordano: Passedoit Gallery, New York (1957); Minami Gallery, Tokyo (1959); Tokyo Gallery, Tokyo (1961); Gallery J. Mordo, Madrid (1968); Grosvenor Gallery, Londra (1970); Agra Gallery, Washington D.C. (1970; 1971; 1973); AM Sachs Gallery, New York (1971); Stadli Gallery, Wangen, Svizzera (1972); Galerie Wiebenga, Losanna (1973); Galerie S. Egloff, Basilea (1974); Galerie A. Monett, Bruxelles (1975; 1977; 1979); Galerie A. Rutz, Düsseldorf (1975); Centre International Culturel, Antwerp, Belgio (1975); Alcoiarts, Altea, Spagna (1975); Galleri 92, Froson, Svezia (1976); Galerie Bouma, Amsterdam (1976; 1977; 1979); Galerie Christel, Stoccolma e Helsinki (1977); Galerie D. Stephan, Leida (1978); Galerie 22, Arhus, Danimarca (1979); Galerie Asbaek, Copenhagen (1980); Galerie Nordenhale, Malmo (1980); Kolding Museum, Danimarca (1980); Shahin Requicha Gallery, Rochester, N.Y. (1983; 1984); University of North Carolina, Chapel Hill, NC (1984); Pueblo Museum, Colorado (1985); Simms Gallery, New Orleans (1987); Ann Norton Sculpture Gardens, West Palm Beach (1987); Galerie Kaj Fosblom, Helsinki e Turku (1988; 1989); Palazzo dei Diamanti, Ferrara (1989); Temple University, Roma (1989); Carega Foxley Leach Gallery, Washington D.C. (1990); Condeso/Lawer Gallery, New York (1993); Sala d'Arme, Palazzo Vecchio, Firenze (2002).
Ha partecipato a importanti rassegne fra cui: Carnegie International, Pittsburgh (1961); Corcoran Galleries, Washington D.C.; Fayetteville Museum of Art, North Carolina; Fondazione Martani, Bologna; Ghent Museum of Art, Belgio; Ermitage, San Pietroburgo; Homenaje a Miro, Palma de Maiorca; Kokusal Shodo-ten, Nagoya e Tokyo, Giappone; "Kunst am Rehfels", Basilea; Kunsthall, Malmo; National Academy of Design, New York; North Carolina Museum of Fine Arts, Raleigh, N.C.; Museum of Tokyo; Wadsworth Atheneum, Hartford, CT.
Sue opere si trovano presso collezioni pubbliche e private in tutto il mondo, tra cui: City of New York; Contemporary Art Museum, Ghent, Belgio; Kunsthall, Malmo; Rockefeller Center, New York; University of Houston, Clear Lake, TX; e anche presso spazi pubblici di Dallas, Houston, Los Angeles, Gaithersburg MA, Purchase NY, New Orleans, Palm Beach, Boca Raton FL, Folsom LA, Columbus OH, Nashville, Irvington, NY, Helsinki, Stoccolma, Salisburgo.
Nel 1977 arriva a Pietrasanta e realizza alcune opere presso lo Studio Sem; nel 1981 vi prende uno studio e lavora presso i Laboratori Art Marmo, Ettore Mariani, Pio Rossi e Sicea Raffo Marmi. In Versilia presenta le sue opere in alcune collettive e in una personale presso il Centro Culturale "L. Russo" di Pietrasanta (1996).

 

bozzetti

 

opere

 

laboratori

 

eventi

 

pubblicazioni