Museo dei Bozzetti "Pierluigi Gherardi" - Città di Pietrasanta

(icona_artisti)

  • CIULLA Girolamo

 artisti

CIULLA Girolamo


Nato a Caltanissetta, ITA nel 1953
Nazionalita: ITA
website: http://www.girolamociulla.com

 
Autodidatta, inizia a scolpire la pietra lavica in Sicilia. Nel 1986 si trasferisce in Versilia, dove da allora vive e lavora presso la Bottega Versiliese di Pietrasanta, prediligendo per le sue sculture il travertino. Nel 1970 inizia ad esporre partecipando alla "VII Rassegna di Arte Contemporanea" a Palazzo del Carmine a Caltanissetta, mentre è del 1976 la sua prima personale allestita presso il Centro d'Arte "II Peplo" di Palermo. Dal 1987 comincia la collaborazione con Tiziano Forni, fondatore della Galleria Forni di Bologna, con cui espone anche in rassegne critiche dedicate alla scultura e nelle principali fiere d'arte italiane ed internazionali come "ArteFiera" di Bologna e "MiArt-Fiera Internazionale di Arte Moderna" e Contemporanea" di Milano. Nel 1989 riceve il Premio "Pericle Fazzini", nel 1990 il Premio "San Valentino" a Terni e nel 1999 il Premio "Portonovo" ad Ancona. Tra le sue mostre personali più importanti si ricordano: Studio 3A, Enna (1980; 1982); Centro Il Grifone, Caltanissetta (1982); Galleria Il Sale, Catania (1983; 1986; 1993); Galleria Astrolabio, Messina (1986); Galleria Davico, Torino (1987; 1990; 1993; 2003); Galleria Forni, Bologna (1987, 1991, 1992; 1994, 1995, 1997, 2002, 2008); Galleria Gian Ferrari, Milano (1989); Galleria Steltman, Amsterdam (1989); Galleria d'Arte Moderna, Palazzo Sarcinelli, Conegliano (1991); Salone di Settembre, Zitelle, Venezia (1992); Galleria Arte Segno, Udine (1993); Galleria Il Sale, Catania (1993); Galleria L'Acquario, Caltanissetta (1995); Galleria Antonia Jannone, Milano (1996); Collezione d'arte contemporanea Ca' La Gironda, Zola Predosa, Bologna (1997); Museo Omero, Ancona (1998); Galleria Detwee Paliwen, Lahaya, Olanda (1999); Galleria Prom, Monaco, Germania (1999); "Arte Fiera" salone Arte della Scultura, Bologna (1999); Castello della Contessa Adelaide, Susa, TO (2001); Prom Gallery, Algarve, Portogallo (2003); "Oltrepassaggio", Galleria Ravagnan e Museo Diocesano, Venezia (2005); Galleria Forni, Milano (2005); Galleria Il Tempietto, Brindisi (2006); Albemarle Gallery, Londra (2007); "Dal Segno alla Pietra, Dietro le Quinte Arte Contemporanea", Catania (2008); "Girolamo Ciulla - Le misteriose declinazioni del mito", con testo critico di Luciano Caprile, Galleria La Vite, Catania (2011); "Il Mito Contemporaneo - Girolamo Ciulla", Museo Archeologico di Aidone, Morgantina-Aidone (2011); "Le mythe contemporain", Galleria Agnès, Monplaisir, Parigi (2012); "Libri, Dei, Animali", Biblioteca di Storia dell'Arte di Montemerano, Montemerano (2013).
Tra le sue principali mostre collettive vi sono: "Verifiche e contraddizioni", Sperlina, Enna (1974); "Arte '78", Castello Ursino, Catania (1978); "Palermo - Territorio Città", Accademia di Belle Arti, Palermo (1980); Associazione Marcel Duchamp, Magazzino Immagini e Parole, Caltanissetta (1985); Siciliana, "Momenti d'arte", Niscemi (1986); "Arte Segreta", Galleria Forni, Bologna (1987); "Arte fiera", Galleria Forni, Bologna (1987; 1989; 1990; 1993; 1994; 2001; 2002; 2003; 2004; 2005; 2006; 2007; 2008; 2009; ); "Proposte d'arte contemporanea", EXPO CT., Milano (1987); "Dialoghi tra scultori - Girolamo Ciulla e Giuseppe Bergomi", Galleria Davico, Torino (1987); Yorkshire Sculpture Park, Inghilterra (1988); "Aspetti della scultura contemporanea 1900-1989", Galleria Forni, Bologna (1989); "XXXI Biennale Nazionale d'Arte Moderna", Milano (1989); "Idiomi della scultura contemporanea"/3» Rassegna Internazionale, Sommacampagna (1989); "Forme nel Verde", San Quirico d'Orcia (1990); Museo di Bernay, Normandia (1990); Internazionale d'Arte Contemporanea, Galleria Forni, Milano (1991); Museum der Skulpturenmodelle di Grenzach-Wylhen, Baden, Wurttenberg (1992); "Trent'anni di libere scelte", Galleria Forni, Bologna (1992); "Facce di Bronzo", Galleria Benassati Arti Visive, Modena (1992); "Linea Art", Gent, Belgio (1993); "Scultura Italiana del Novecento", Galleria La Vite, Roma (1994); "Scultura Italiana del Novecento", Galleria La Vite, Catania (1994); Rinaldo Rotta, Galleria d'Arte Moderna, Genova (1994); Travel Gallery, Bruxelles (1994); "La luce della Pietra", Lucca (1994); Biennale d'Arte "Aldo Roncaglia", Rocca Estense, S. Felice sul Panaro, Modena (1994; 2001); "Mediterranea", aspetti d'arte in Sicilia, Sciacca (1994); "Per un amico. 27 scultori ricordano Pier Carlo Santini", Fondazione Ragghianti, Lucca (1994);"Premio Suzzara"/ XXXIV e XXXV edizione, Galleria d'Arte Barman 2, Torino (1994; 1995); "Artissima", Galleria Forni, Torino (1994); "XVI Biennale Internazionale del Bronzetto", Museo degli Eremitani, Padova (1995); "Continuità del Talento", Galleria Forni, Bologna (1995); "Progetto Scultura", Galleria del Leone, Venezia (1995); "Il Po del '900", Castello Estense, Mesola (1995); La Galleria Forni, Galleria Merisi, Monza (1995); "II Triennale del Realismo", Berlino (1995); "Le sembianze del Mito" Scultori a S. Giovanni in Persiceto, Bologna (1996); "Luce d'inverno/Omaggio alla Terra Scolpita", Centro Culturale Ca' La Gironda, Zola Predosa (1996); "Situazione scultura", Palazzo Ducale, Lucca (1996); "Continuità dell'immagine. Aspetti della Pittura e della Scultura", Mole Vanvitelliana, Ancona (1997); "Triennale", e "l'Arte nella Città: Il sedile in pietra", Milano (1997); "Omaggio a Nivola 1988-1998", Nuoro (1998); Contemporary Art Centre, Schalkwuk, Utrecht (1998); "Una Donazione per un nuovo Museo/ Palazzo Sarcinelli 1988-1998", Palazzo Sarcinelli, Conegliano, Treviso (1998); "Il corpo sognato", S. Giovanni in Persiceto (1998); "Ecce Mater", Centro d'Arte Moderna Agatirio, Capo d'Orlando (1998); "Ancora è calda l'erba sui miei prati", Galleria Forni, Milano (1998); Galleria Novy Svet, Praga (1999); "Emergenti", Galleria Forni, Bologna (1999); Incontro Catanese, Museo Emilio Greco, Catania (2000); Triennale di Scultura, Bad Ragartz, Svizzera (2000); "Arte nella Città. Sculture in un percorso urbano", La Spezia (2000); "Sculture in Via Nassa", Lugano (2000); "Le avventure della forma /Arte e Scienza", S. Giovanni in Persiceto (2000); "Da Boccioni a Bacon alla contemporaneità", Galleria Forni, Bologna (2000); Hilton Head Island, SC, Stati Uniti (2001); St'Art 2001, Galleria Forni, Fiera di Strasburgo (2001); Salon de Mars 2001, Galleria Forni, Fiera di Ginewa (2001); "Boulevard des Sculptures", Kijkduin, Olanda (2002); "Per amoreÉQuindici anni di scelte a Palazzo Sarcinelli", Palazzo Sarcinelli, Conegliano (2002); "Ottant'anni. 40 di mostre", Galleria Forni, Bologna (2001); Stat's Arte, Galleria Forni, Strasburgo (2002); Art Paris, Galleria Forni, Parigi (2002); "Mito Contemporaneo", Basilica Palladiana, Vicenza (2003); "Sedici Scultori a Malcesine", Castello Scaligero, Malcesine (2003; 2006); "Artisti per l'Epicentro", Museo Epicentro, Gala di Barcellona, Messina (2003); Museo Omero, Ancona (2003); "Il nudo", Galleria Forni, Bologna (2004); SuiGeneri, Natureinposa, Centro di promozione culturale Le Muse, Andria (2004); "Animalia", Galleria Forni, Bologna (2004); 11 Monumento Contemporaneo, Dal bozzetto all'opera, il seme della scultura, Rapolano Terme (2004); Abbaye du Ronceray, Ville d'Angers, Triptyque, Francia (2004); "Lo sguardo italiano. Ventidue artisti per Bufalino", Teatro Naselli, Comiso (2004); "La Sicilia", Studio Forni, Milano (2005); Rassegna internazionale d'Arte Contemporanea, 32¡ Premio Sulmona (2005); Pinacoteca Graziosi, Peschi, Ancona (2005); Quindici Scultori nella prepositurale dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Luino (2005); "Lo spirito della pietra", Accademia Nazionale di San Luca, Roma (2005); Biennale d'Arte Contemporanea, Bussan, Corea (2006); "Sculture da vivere", FALPER SRL, Ozzano dell'Emilia, Bologna (2006); "Arte e Città 2006", XI edizione, S. Giovanni in Persicelo (2006); "Acqua, l'acqua nell'arte contemporanea", Galleria Forni, Bologna (2007); "Acqua, l'acqua nell'arte contemporanea", Palazzo Ducale, Pavullo nel Frignano, Modena (2007); "Vinces, Agata o Della Santità", Chiesa S. Giuseppe, Catania (2007); "Oltre L'Oggetto. Morandi e la natura morta oggi in Italia", Museo Michetti, Francavilla al Mare, (2007); "Nuova Biennale del Muro Dipinto", Dozza, Bologna (2007); "L'alibi dell'oggetto. Morandi e gli sviluppi della natura morta in Italia", Fondazione Ragghianti, Lucca (2007); Art London 2007, Londra (2007); Triptyque, Abbaye du Ronceray, Ville d'Angers, Francia (2007); "Vespa Arte Italiana", Museo Piaggio, Pontedera, Pisa (2008); Roncaglia, Biennale D'Arte XXX edizione, San Felice sul Panaro, Modena (2008); Dal 1967 una storia per l'arte figurativa, MAMBO, Museo d'Arte Moderna, Bologna (2008); "Figure nella Materia", Unicredit Banca I Galleria Forni, Bologna (2008); 10 Studio Forni Milano, Studio Forni, Milano (2008); "FOEMINA, Il Seno nell'arte e nella medicina", Istituto Europeo di Oncologia, Milano (2008); "Una finestra sul mondo", Museo Diocesano, Catania (2009); "Narciso: l'immagine dell'effimero", Dietro le quinte Arte Contemporanea, Catania (2009); Montgomery Museum of Fine Arts, Montgomery, Alabama, Stati Uniti (2009); Open 12, Esposizione Internazionale di Scultura e Installazione, Venezia Lido (2009); "Presente ed esperienza del passato", Biennale Scultura Internazionale, Castello di Racconigi (2010); Sabbioneta Art Festival "Please me fashion", Palazzo Ducale, Sabbioneta (2010); "Sculpture in suitcase", Insa Gallery, Seoul, Korea (2010); Art Verona, Galleria Forni, Bologna, Verona (2010); "Venti di novità. Ventagli d'arte contemporanea", Villa Patti, Caltagirone, Catania (2010); "Corpi Esposti", Barbara Frigerio Contemporary Art, Milano (2011); Artisti per Morgantina, Chiesa di S. Vincenzo Ferreri, Aidone, Enna (2011); 54.a Biennale d'Arte di Venezia, Padiglione Italia, Regione Siciliana, Venezia (2011); Biennale Progetto Scultura 2011, Castel Sismondo, Rimini (2011); "Angeli per un Museo," Chiostro di San Francesco d'Assisi, Sant'Angelo Di Brolo, Messina (2011); "Artisti nella luce di Sicilia", Palazzo della Cultura, Ex Cortile Platamone, Catania (2011); Sudest, Galleria Lo Magno di Modica, Museo della Cattedrale-Palazzo Garofalo, Ragusa (2011); "Premio Fabbri per l'arte", Accademia delle Belle Arti, Bologna (2012); "Un Secolo e 7", Pinacoteca Nazionale di Bologna, Bologna (2012); "Un Secolo e 7", Museo nazionale Alinari della fotografia, Firenze (2012); "L'uomo selvatico o dell'eleganza dell'animale", Galleria Stefano Forni, Bologna (2012); Girolamo Ciulla, Chris Gilmour, Willy Verginer - Sculture, Galleria Eventinove, Torino (2012); Girolamo Ciulla, Chris Gilmour, Willy Verginer - Sculture, Marcorossi - Spirale Arte Contemporanea, Monza (2012); "Un'Idea di Scultura", Marcorossi - Spirale Arte Contemporanea, Verona (2013); "Un'Idea di Scultura", Galleria Eventinove, Borgomanero (2013); Lab 1.0 Follow you artist, Galleria Stefano Forni, Bologna (2013); "Finché la barca va...", Galleria Forni, Bologna (2013).
Di rilievo sono i suoi interventi in diversi contesti monumentali come le sculture realizzate per la chiesa di San Pietro a Caltanissetta (2002), i Coccodrilli per la piazza di Castagnola (2003), l'installazione con i Mensoloni per la piazza di Caltanissetta (2003), la grande Cerere scolpita per la ProSementi di Bologna (2005). Opere monumentali sono presenti nelle città di Massa, Piazza Castagnola; Pontedera, Sedili in Pietra; Seoul, Corea del Sud, The origin f the species; Assuan, Egitto; Malindi, Kenya. Sue opere sono conservate in musei: Museo Omero, Ancona; Museum, Osservatorio dell'arte contemporanea in Sicilia, Bagheria, Palermo; Museo Oya, Utsonomiya, Giappone; Galleria d'Arte Contemporanea della Fondazione Ragghianti, Lucca.
Nell'area apuoversiliese, dove ha realizzato le sue opere anche presso i Laboratori Giorgio Angeli, Bottega Versiliese e Alessandro Petrucci, e le Fonderie Del Chiaro, Mariani; F.lli Lucarini, Luca Giuntoli e Tesconi, ha partecipato a numerose mostre, tra cui le collettive: La Versiliana, Marina di Pietrasanta (1988); "Il disegno degli scultori", Centro Culturale "L. Russo", Pietrasanta (1988); "Scolpire tra Carrara e Pietrasanta", Comune di Carrara, Carrara (1989); "Il disegno degli scultori, Centro Culturale "L. Russo" (1988); "Scultori in Versilia", Galleria Botti, Pietrasanta (1989); "Breve viaggio nella Scultura", Villa La Versiliana, Marina di Pietrasanta (1990); "Scultori a Pietrasanta", Studio d'Arte La Subbia, Lido di Camaiore (1991); "Marmo Eventi", Scultori ospiti del gruppo RED GRANITI, Massa (1992); "La veste del vuoto", Artisti e Fonderie, Pietrasanta (1993); "La luce della Pietra", Pietrasanta (1994); Incontri d'Arte, Studio L'Arte La Subbia, Pietrasanta (1994); "Di Borgo in Borgo/Viaggio attraverso le sculture nei Borghi di Camaiore", Camaiore (1997); "Poetiche nel Silenzio", Studio L'Arte La Subbia, Pietrasanta (1997); "Accade in Toscana 3", Palazzo Ducale, Massa (1999); "Del porcello e delle sue delizie", Studio L'Arte La Subbia, Pietrasanta (1999); "H2O Universo Acqua", Galleria d'Arte La Subbia, Pietrasanta (2002); "Made in Pietrasanta. Scultori, Laboratori, Fonderie", Pietrasanta (2002); "Vetro e Sculture, Venti artisti interpretano Venini", Chiesa S. Agostino, Pietrasanta (2005); "Il Campo dei Miracoli", Prima rassegna della scultura mediterranea, Parco del Magliano, Marina di Massa (2004); "Vespa Arte Italiana", Chiostro S. Agostino, Pietrasanta (2006); "Fuori del labirinto. Atti e storie del Mediterraneo", Palazzo Ducale, Massa (2006); "Omaggio a Sem", Pietrasanta (1997); Collettiva, Galleria TempioArte, Pietrasanta (2010). Tra le personali: la Versiliana di Marina di Pietrasanta (1988); "Scolpire in prima persona", Centro Culturale "L. Russo" (1991); "Girolamo Ciulla", Studio d'Arte La Subbia (1995); "Girolamo Ciulla/Opere dal 1994 al 1997", Chiesa di Marignana di Camaiore (1997); ; "Ciulla - Sculture recenti", Studio d'Arte la Subbia, Pietrasanta (2001); "Disegni", Della Pina Arte Contemporanea, Massa (2004); "Del mito, dell'arcano, del tempo", Centro Culturale "L. Russo", Pietrasanta (2006); "Polvere di stele" Della Pina Arte Contemporanea, Pietrasanta (2009).
Nel 2006 viene collocata la sua scultura Il coccodrillo va sui monti via Asmara, Giardino di Marino Gonfalonieri, Marina di Pietrasanta, che fa parte del Parco Internazionale della Scultura Contemporanea.

 

bozzetti

 

opere

 

laboratori

 

eventi

 

pubblicazioni